Le case degli spiriti:
quando l'occulto
​finiva in tribunale

Domenica 21 Febbraio 2021 di Vittorio Del Tufo
Le case degli spiriti: quando l'occulto finiva in tribunale

«La morte è la curva della strada
morire è solo non essere visto
Se ascolto, sento il tuo passo
esistere come io esisto»

(Fernando Pessoa)

* * *

La notte tra il 10 e l'11 agosto del 1907 la duchessa Bartoli di Castelpoto lanciò un urlo che fece quasi crepare dallo spavento il marito che le dormiva accanto, duca di Castelpoto. Davanti alla soglia della stanza da letto era comparsa una sagoma che, senza proferire parola, aveva...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA