Terremoto a Ischia, la ricostruzione bloccata dai furbetti del condono

Venerdì 26 Febbraio 2021 di Massimo Zivelli
Terremoto a Ischia, la ricostruzione bloccata dai furbetti del condono

Una valanga di soldi stanziati dallo Stato per la ricostruzione post sisma a Ischia restano inutilizzati nell'attesa di ulteriori interventi di natura esclusivamente assistenzialistica. Soldi, tanti soldi, che non vengono impegnati perchè i potenziali percettori dei ristori non intendono pagare gli oneri collegati alla sanatoria degli abusi edilizi, da loro stessi compiuti su quelle case che oggi vanno ristrutturate a spese dello Stato....

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA